BENVENUTI!

Per accedere alla propria area personale inserire i dati di accesso

Buona navigazione

Member Login

Lost your password?

12/05/10 – Marco Travaglio presenta: “AD PERSONAM”

12 maggio 2010
By

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”, almeno questo è ciò che dice l’articolo 3 della Costituzione Italiana, risalente a quando, subito dopo la guerra, provammo a costruire un paese dove le ingiustizie e i soprusi da cui il paese stava cercando di uscire in quel momento non avrebbero potuto mai più ripetersi.

Ma ora, a distanza ormai di oltre 60 anni dal momento in cui quell’articolo fu scritto, siamo costretti a fare i conti con una realtà politica, da sinistra a destra, che costantemente, almeno da tre lustri, disattende questo principio fondante del nostro statuto democratico, costruendo il proprio carnet politico su priorità completamente disallineate a quelle che riguardano il paese e limitandosi ad arricchire i già ricchi codici giuridici di leggiuncole Ad personam, Ad personas, Ad familiam, Ad castam, Ad aziendam, Ad mafiam.

E’ su questo cardine che si impernia la ricostruzione degli ultimi 16 anni di vita politica, dal 1994 al 2010, fatta da Marco Travaglio, giornalista che vede il suo ascendente presso gli italiani variare da un amore sfrenato ad un odio inguaribile, nel suo ultimo libro edito da Chiarelettere, intitolato Ad personam.

Mercoledì 12 maggio alle 21.00, presso la sala convegni dell’hotel Fior a Castelfranco Veneto, Marco Travaglio incontrerà il pubblico e presenterà il suo nuovo libro “Ad personam”. Ci sarà la possibilità di acquistare il libro con dedica.
I risultati di questa sua analisi degli ultimi 16 anni di politica in Italia saranno semplicemente sorprendenti!

Ingresso con offerta personale “cartacea”
Passa parola!

Per informazioni: info@fondazioneBerro.it oppure chiamare il 3298681268

www.fondazioneBerro.it

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.